’900 Italiano. Un secolo di arte #Preview

Padova, Museo Eremitani - Dal 1° febbraio al 10 maggio 2020 // Mostra ’900 Italiano. Un secolo di arte // Che si sia rifugiata nel mito della forma o nella sua negazione, nell’idea più astratta o nella materia più umile, l’arte italiana ha ritratto la folgorazione della modernità e le tragiche (dis)illusioni del “secolo breve” nelle opere degli artisti che l’hanno vissuto, amato e odiato, riscritto.

ALVAR AALTO: OLTRE IL BOSCO

Caixa Forum, Barcellona – Fino al 23 agosto 2015. Il “Mago del Nord” arriva a Barcellona. Per la foresta delle creazioni organiche dell’architetto finlandese Aalto, la chiave di lettura è inusuale, radicata nell’Avanguardia astratta degli anni ’30: oltre il bosco e al di là del lago.

QUANDO PICASSO VA IN VACANZA

Museo d’Arte Moderna di Céret, Francia – Fino all’11 novembre 2015. Le villeggiature di Picasso e Braque la resero “Mecca del Cubismo”: Céret, cittadina di passaggio delle Avanguardie del ‘900, attende la monografica del catalano Plensa a fine giugno, con i suoi alfabeti muti e le parole esplose.